Cazzago Brabbia (VA) - Palude Brabbia

Country/Area

Community

Cazzago Brabbia (VA)

Place name

Palude Brabbia

Type of site

Pile Dwelling Site (PD / S3)

Last edited by

admin

Last update

Thu, 02/19/2015 - 17:16

Responsible for site

Dott.ssa Maria Giuseppina Ruggiero
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia
Via De Amicis 11
20123 MILANO
Tel: 02-89400555/216
e-mail: mariagiuseppina.ruggiero@beniculturali.it

Administrative contact

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia Via Edmondo De Amicis, 11 I - 20123 Milano

Map of pile dwelling sites

Dating text

see Italian version (no translation available). /

Description

see Italian version (no translation available). / La vasta area della Palude Brabbia (Riserva Naturale Regionale) è stata oggetto di ricerca, e di ritrovamenti tutti effettuati esclusivamente nella seconda metà dell’800. Rappresenta con l’Isolino una delle aree più note nell’ambito della ricerca e della tradizione palafitticola. Si sono individuate diverse palafitte (Torbiera della Brabbia o Palafitta ai Quadri, Palude Mara, Fosso di Mezzo, Palude Lia): non sempre i materiali rinvenuti in questi siti portano l’indicazione specifica del luogo di ritrovamento. Quanto è conservato presso il Museo Nazionale Etnografico Pigorini proviene principalmente da palude Mara e Fosso di Mezzo . E’ molto più facile disporre della generica indicazione di“Palude Brabbia”. Da qui proviene ceramica che si collega alla fase più antica del primo Neolitico della Ceramica Impressa ligure, finora non riscontrata nel territorio varesino. Neolitico Antico (Ceramica Impressa ligure), Medio (VBQ); Eneolitico; Bronzo Antico, Recente, Finale; I e II età del Ferro.

Bibliography comment

BORGHI 1878, 1879; QUAGLIA 1884; MUNRO 1890, 1908; BERTOLONE 1948; BANCHIERI 1982; 1986.