Cerea (VR) - Tombola

Country/Area

Community

Cerea (VR)

Place name

Tombola

Type of site

UNESCO-World Heritage Site (WH / S1)

Last edited by

admin

Last update

Thu, 02/19/2015 - 17:14

Responsible for site

Responsibility unknown. Please contact Swiss Coordination Group UNESCO Palafittes.

Administrative contact

Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto via Aquileia, 7 I - 35139 Padova

Dating

Years BC

Extension (ha): 
1,50
Height above sea level (m): 
15,00

Map of pile dwelling sites

Dating text

Final Middle Bronze Age/Beginning Late Bronze Age (typological dating) Dendrochronological datings of a early phase of the settlement: 1425 and 1413 ± 15 cal BC. Radiocarbon dating: 3243 ± 26 and 3119 ± 15 BP. / Il sito è datato sulla dase dei materiali ad un periodo compreso fra una fase finale del Bronzo Medio e gli inizi del Bronzo Recente. Datazione dendrocronologica di una delle fasi insediative tra il 1425 e il 1413 ± 15 cal BC. Disponibili sei datazioni radiocarboniche tra il 3243 ± 26 e il 3119 ± 15 BP.

Description

The pile settlement of Tombola, located within a municipal natural park in the territory of Cerea, was identified during the 1950s as a settlement attributable to the Bronze Age. These archaeological remains are located within a swampy area, whose aquifer is only a few centimetres below the surface, and which is partly disturbed by the presence of an oil pipeline. During 1999, about 90 sq.m of the settlement area were investigated under the direction of L. Salzani of the Veneto Archaeological Superintendency. This excavation revealed 164 wood elements fixed vertically into the substratum, and a complex stratigraphy that seems to demonstrate a long anthropic frequentation of this settlement on wooden decking, which can be attributed to the Bronze Age. The layout of the piles suggests a north-east/south-west orientation of the settlement, which consists of at least four separate areas of dumped organic material. The positioning of two juxtaposed rectangular structures, consisting mainly of horizontal timber components, seems to demonstrate that different construction methods were used. Among the materials found in the excavation are a dagger, two pins, several awls, and a large amount of material in bone and horn. This material is kept at the Museum of Natural History of Verona, and the the Centro Ambientale Archeologico of Legnago. / La palafitta di Tombola, che si trova all'interno di un parco naturale comunale nel territorio di Cerea, venne individuata nel corso degli anni '50, allorquando venne identificata come abitato attribuibile all'età del Bronzo. I resti archeologici si trovano all'interno di un'area palustre, con falda acquifera posta pochi centimetri al di sotto del piano di calpestio, e risulta in parte disturbata dalla presenza di un oleodotto. Nel corso del 1999 la palafitta è stata indagata sotto la direzione del dott. L. Salzani della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto in una porzione di circa 90 metri quadri. Lo scavo ha messo in luce 164 elementi lignei infissi veritcalmente nel sottosuolo ed una stratigrafia complessa che sembra testimoniare una lunga frequentazione antropica dell'abitato su impalcato ligneo riferibile all'età del Bronzo. La distribuzione dei pali suggerisce un orientamento NordEst/SudOvest del complesso abitativo caratterizzato dalla presenza di almeno quattro distinte aree di butto di materiale organico. Il posizionamento di due strutture quadrangolari, giustapposte e costituite prevalentementie da legni orizzontali, sembra dimostrare la presenza di diverse soluzioni costruttive impiegate. Tra i materiali individuati nello scavo si contano un pugnale, due spilloni, alcune lesine e molto materiale in osso e corno. Il materiale è conservato presso il Museo Civico di Storia Naturale di Verona e il Museo del Centro Ambientale Archeologico di Legnago.

Bibliography comment

DURANTE PASA, FASANI, PASA 1969; Nota Soprintendenza Veneto - Nucleo Verona - SAPsrl 1999; MARTINELLI 2005.